Sollevamento sopracciglio

LIFTING SOPRACCIGLIO

sollevamento_sopraciglio_big.jpgA livello del terzo superiore del volto possiamo eseguire interventi di lifting distrettuale, volgarmente detti mini-lifting, che tendono a risollevare il sopracciglio disceso: vengono eseguiti mediante un’incisione a livello temporale con lo scollamento sottoperiosteo, lungo aponeurosi del muscolo frontale sino all’arcata sopraccigliare.

Successivamente, si compie una trazione in direzione postero-superiore ed un ancoraggio con un punto di sutura riassorbibile a livello della fascia del medesimo muscolo.

lifting_sopracciglio_copia.jpgTale metodica permette l’innalzamento del terzo laterale del sopracciglio.
Possiamo abbinare anche un lifting della regione frontale per la sospensione del terzo medio del sopracciglio: praticando due incisioni longitudinali parasagittali all’interno del capillizio e, dopo accurato scollamento sottoperiosteo, si procede all’allestimento di un foro a livello della teca cranica, dove verrà posizionato un dispositivo costituito da materiale biocompatibile e riassorbibile (circa sei mesi).
Dopo trazione postero-superiore si ancora il lembo preparato al device e si procede alla sutura.

 

 

 

Consenso informato

Scarica il Consenso Informato in pdf. Scarica il Consenso Informato in pdf.

 


Casi clinici

Paziente 1 - Pre
Paziente 1 - Post
Paziente 1 - Pre
Paziente 1 - Post

logo_blur.png n-verde-small.jpgPer informazioni o consulti
info@drchirurgiaestetica.com
Seguici su:
fb.png 
aicpe.jpg sicpre.jpgassace.jpg