Asportazione di neoformazioni cutanee benigne o maligne

DERMATOCHIRURGIA

I dott. Francesco Filippi e Massimiliano Ricci hanno formato la loro esperienza nella prevenzione, nella diagnosi e nella terapia delle patologie cutanee benigne e maligne, lavorando per molti anni presso l’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro (IST) di Genova.

neoformazione_volto.jpegI dottori Filippi e Ricci eseguono visite specialistiche per la valutazione di neoformazioni cutanee e sottocutanee, nonché eseguono interventi chirurgici per la rimozione delle stesse, scegliendo la metodica chirurgica più appropriata in base alla sede e al tipo di lesione.

Scopo dell’attività del chirurgo plastico è quella di essere il meno invasivo possibile durante la procedura chirurgica, garantendo la completa asportazione della patologia e riducendo al massimo gli esiti cicatriziali, soprattutto se localizzata in sedi evidenti come il volto.

La neoformazione asportata verrà sempre inviata al collega anatomo–patologo al fine di confermare la diagnosi dopo attento esame istologico.

Va sottolineato che la DR si avvale anche delle più moderne piattaforme laser al fine di eliminare alcuni tipi di patologie cutanee, cercando di arrecare il meno fastidio possibile al paziente e ridurne gli esiti cicatriziali.

Consenso informato

Scarica il Consenso Informato in pdf. Scarica il Consenso Informato in pdf.



logo_blur.png n-verde-small.jpgPer informazioni o consulti
info@drchirurgiaestetica.com
Seguici su:
fb.png 
aicpe.jpg sicpre.jpgassace.jpg